domenica 8 novembre 2009

un grazie sentito

Sono davvero stupito, assolutamente non immaginavo che un semplice sfogo potesse suscitare una solidarietà così corale, al punto da scaturire in una iniziativa davvero carina.

La risposta di voi tutti mi ha risollevato non solo dal fatto in sè, ma dall'aver subito in altre sedi, critiche ed allusioni che mi hanno fatto capire che anche in questo "mondo" c'è chi ti si mostra amico ma poi non perde occasione per remarti contro alla prima opportunità, anche a costo di difendere l'indifendibile. E' la cosa che, vi dico la verità, mi ha più di tutto lasciato l'amaro in bocca.

Mi fa piacere soprattutto che quanto segnalato da Lydia e da me, abbia rappresentato l'occasione per manifestare, in modo semplice e pacato, un malessere che si respira da un pò sui food blog, dovuto a chi copia testi o foto altrui, senza ritegno alcuno.

Ringrazio di cuore chi mi ha contattato in privato e chi ha aderito all'iniziativa.

Qui di seguito l'elenco di chi ha realizzato la caprese cioccolato bianco e limone di Lydia, o la mia crostata. Gradieri mi venissero segnalate eventuali dimenticanze


Rosemarie & Thyme

Cuochi di carta

Ammodomio

Trattoria Muvara

Fragole a merenda

Io da grande

Mollica di pane

Pan con l'olio

La cucina di Nonna Sole

Profumo di mamma

Al cibo commestibile

Lo scief sientifico

Il calderone di Marinella

La Gaia celiaca

La Golosastra

Fragola & limone

Profumo di libri e cannella

Dolci e salate tentazioni

Dulcis in furno

Il mondo di Luvi

Cuor di pane

Menta e Cioccolato

Assaggi di viaggio

Il mondo di Milla

La melagranata

Cucchiaio e Pentolone

Cuor di Panna

Pasticci patapata

Quattobastano?

La Belle Auberge

Io...cosi come sono...

La cucina della socia

Galline: 2nd life

EssenZa di CanneLla

Raffy e i suoi pasticci

Fiosoficamente Sostenibile

Come si fa a...

La cucina di Albertone

Cenerentola in cucina

Le padelle fan fracasso

Magica Sobryy si diverte ai fornelli

Gli amori di Dida

Delicious

Tomato & Basil

Stella di sale

I can do it...

Il condominio di cucinait

Nontutteleciambelle...

Tiramisù

Les madeleines di Proust

La cucina di Viola

Alice nella cucina delle meraviglie

Briggis recept och ideer

Raffrittella

Il Lorenzo luculliano

Le dolci delizie

Cioccolato e Cannella

Pentole e pasticci

Il bistrot di Lise

Al femminile forum

Quinzanate

Una stella tra i fornelli

La mia cucina - Bucataria mea

I dolci di Laura

La cucina di campagna

Caty - la casa sull'albero

39 commenti:

  1. Fortuna che si trattava di una crostata peraltro troppo buona per sprecarne una briciola, Adriano! Fosse stata una torta con panna, forse lo slancio (al lancio) ci avrebbe resi meno dolci e civili. Ma se necessario ci si può ancora pensare ;-)
    Kat

    RispondiElimina
  2. caro adriano per me è stato un piacere partecipare a questa iniziativa perchè te la meritavi...sei troppo bravo e tutto ciò che realizzi mi lascia senza parole!! poi la tua crostata è stata di gradimento a casa mia e presto la rifarò...come voglio provare le altre ricette che hai postato! ancora complimenti per il tuo blog, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. anche se nuovissima del mondo-blog,ho partecipato molto volentieri,nonostante con la frolla me la vedo male....bè,volevo solo dirti che per la prima volta mi è venuta una frolla superlavorabile e perfetta!!!!
    per cui,vedi che ho fatto bene a partecipare....ho pure trovato la frolla dei desideri!!!

    RispondiElimina
  4. Io l'ho fatto solo oggi, perchè sono stata haimè lontana dal PC ma...VE LO MERITATE TUTTO il nostro sostegno!
    Le persone per bene vanno difese, quelle meschine smascherate.
    :)
    Buona giornata
    Saretta

    RispondiElimina
  5. adriano..lydia
    grazie a voi
    baciusss

    RispondiElimina
  6. E' stata una bella scusa per provare la ricetta!!!
    La cosa che a me emoziona di piu' e' il sapere che ieri (o negli ultimi giorni) tante mani hanno impastato gli stessi ingredienti, con in mente tutte la stessa cosa.

    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Veramente grazie a te per tutto quello che dai :-)
    Non sono riuscita a farla in tempo ma sono con te, lo sai :-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. ciao Adriano, mi aggiungo, ho fatto la crostata ieri per i miei nipoti: hoo messo tutto sul mio blog.
    dovrò rifare tutto, però perché non ho foto

    RispondiElimina
  9. Adriano, un pò mi vergogno, ma lo sai che non ho mai fatto la tua crostata???

    RispondiElimina
  10. ciao! anche io ho appena pubblicato la tua fantastica ricetta!! l'ho sfornata sabato mattina ma l'ho postata solamente oggi!! spero sia cosa gradit lo stesso!! questo è il mi blog http://ledolcidelizie.blogspot.com/

    complimenti per la ricetta!!

    RispondiElimina
  11. ciao Adriano, io non l'ho provata, ma non ho dubbio sulla bontà,come tutte le tue ricette, volevo dirti che sono con te e tutte le persone che ti hanno sostenuto.

    Anna

    RispondiElimina
  12. ciao Adriano, nemmeno io l'ho provata, ma anch'io come le altre sono con te! Ho seguito la vicenda sul tuo blog e anche sul forum di ALF.
    Sei davvero molto, molto, molto bravo.
    Compliementi, hai un bel blog!
    Giuliana.

    RispondiElimina
  13. Ieri mi è stato proprio impossibile fare la crostata, però le trecce aperte all'arancia con crema di mandorle sono piaciute moltissimo, fatte sabato e mangiate ieri, ancora morbide e profumate ;)
    grazie

    RispondiElimina
  14. Io avevo aderito all'iniziativa ma non sono riuscita a fare il post ieri a causa di alcuni problemi in famiglia, l'ho fatto oggi. Ti metto qui il link spero lo visiterai.
    Ciao Adriano complimneti per la torta e' ottima :D

    http://cioccolatoecannella.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. Dato che non ho un blog, ma che sono un tuo accanito lettore manifesto la mia solidarietà segnalandoti che anche il cuoco d'artificio (altra mia lettura) ha aderito http://ilcuocodartificio.blogspot.com/

    RispondiElimina
  16. Il piacere e' stato mio, sopratutto di mangiare la tua deliziosa torta.

    Grazie!

    RispondiElimina
  17. Figurati Adriano, l'ho fatto con grande piacere e se dovessi rifarlo per qualcun'altro lo rifarei subito!
    La prima battaglia è vinta!
    p.s.: scusa se mi permetto ma hai sbagliato il nome del blog, quello giusto è:
    -Alice "nella cucina" delle meraviglie-
    il link però è giusto.
    baci

    RispondiElimina
  18. ciao Adriano,volevo dirti che da quando ho scoperto il tuo blog non faccio altro che guardarlo e riguardarlo rimanendo sempre meravigliata della tua bravura.Io ancora non ho provato questa famosa crostata ma visto che ho da poco comprato un impastatrice kenwood mi sono dilettata nel fare alcune tue ricette e tutte con ottima riuscita soprattutto il pane di semola2 e la tua frolla, per questo volevo dirti grazie perchè da quando ti ho scoperto ho imparato tante cose.

    RispondiElimina
  19. CHE TRIPUDIOOOO!
    Sentivo la 'movida' nell'aria, ma vedere l'elenco per iscritto è meraviglioso.

    Ad onor del vero io non ho potuto fare la crostata, né la caprese per colpa di un'astinenza forzata da uova e latticini, ma il pensiero, fortissimo e sentitissimo, c'è stato!

    RispondiElimina
  20. Adriano,
    ieri io e Cuochi di Carta (che sono stati eccezionali nel supportarmi) abbiamo stilato l'elenco, ma oggi vedo che ci sono da fare ancora aggiunte:)))!!!!

    Direi proprio che la "manifestazione" è riuscita!

    Vorrei chiedere anche qui a chi ha partecipato di passare da me a segnalare la loro partecipazione se non sono nel mio elenco perchè vorrei fare un collage con tutte le foto della crostata.

    Lasciate un messaggio in questo post di
    Rosemarie & Thyme

    RispondiElimina
  21. Non tutto il male viene per nuocere...ho scoperto un dolce meraviglioso grazie a questa amara storia!
    non mi sarei mai sognata di fare la tua crostata perche' mi sembrava un tantino al di fuori delle mie capacità...e invece un successone!
    complimenti Adriano per tutte le tue superbe creazioni e per dispensare i tuoi consigli a tutti noi!
    Shade

    RispondiElimina
  22. Caro Adriano, io non ho fatto niente!! Ho solo COPIATO la TUA crostata!!! Ahahahahah...
    Grazie a te ed un abbraccio grande!!!,
    Ornella

    RispondiElimina
  23. kat, pensa che dramma se faceva schifo, era meglio che mi andavo a nascondere :))

    ele, scusa, è l'età ;)

    lydia, c'è tempo ;)

    rosy, cuochi di carta, che dire... se passate di qui, c'è questa che vi aspetta
    http://www.flickr.com/photos/27811621@N02/4039445748/

    Grazie infinite ancora a tutti!

    RispondiElimina
  24. Nel nostro piccolo qualcosa forse abbiamo mosso, se non altro ci siamo resi conto che siamo uniti pur non conoscendoci. E in un mondo che vive di indifferenza mi sembra un bel risultato!
    A presto Adriano

    ps: per inciso la crostata è deliziosa!

    RispondiElimina
  25. Beh Adriano ti dirò: è stata una vera fatica e quasi una tortura preparare la crostata: fai la frolla, pulisci le mele, prepara la massa. Mamma mia!
    Per non parlare del doverla mangiare...e una fetta, e poi un'altra, e per fortuna ne ho potuto portare metà a mamma (e non ti dico anche lei le rimostranze nel vedermi arrivare con la torta)...
    Insomma hai capito, un lavoraccio davvero...Mi è costata fatica prepararla ed aderire all'iniziativa, tanto che ho rifatto la torta due giorni dopo: sai, son masochista ;o)

    p.s: a parte gli scherzi, grazie a te per le meraviglie che ci regali con tanta passione. per me era doveroso partecipare.

    RispondiElimina
  26. Ciao Adriano!
    come vedi, anche io l'ho fatta...ed ho seguito le tue indicazioni...ma incubo però pestare il riso! :)
    L'ho portata in lab e mi è stato detto: "ma che cosa perdi tempo a fare ricerca??..fai le torte!". Ah...ovviamente io non ho trovato qui l'amaretto di Saronno e non l'ho messo....e quindi DEVO assolutamente rifarla nella versione integrale!
    Un sorriso buono,
    D.

    RispondiElimina
  27. il nostro sostegno te lo meritavi tutto!
    ti segnalo che anch'io ho partecipato e che il link è questo:
    http://bistrotdilise.blogspot.com/2009/11/la-torta-di-mele-e-mandorle-e-di.html
    lo segnalo subito anche a rosemary, ciao

    RispondiElimina
  28. Il profumo della tua Margherita è arrivato intatto. Immagino già Remy che mugola felice! Grazie. Kat

    ps: per alcuni, io per prima, la ricetta della tua crostata sembrava al di sopra delle nostre capacità. E invece... ;-) Visto che il forno era caldo, con parte della frolla rimasta ho fatto tortine di mele individuali (tipo queste ma moooolto più buone con il tuo impasto da mangiare tiepide a fine pranzo. Intanto la crostata si freddava abbastanza da potersi dividere in due.

    RispondiElimina
  29. Caro Adriano..purtoppo hai ragione le persone da qcui ci si aspetta qualcosa sono le prime che poi deludono...Per me è stato un onore partecipare a questa iniziativa, mi sembrava giusto farlo in quanto tu oltre a postare delel cose meravigliose sei un SIGNORE!!!gentile e disponibile e non è giusto approfittare del tuo lavoro..

    Forse avremo risolto ben poco, ma abbiamo capito che in questo mondo se vogliamo possiamo essere uniti...

    P.S. la crostata è favolosa!!!

    ciao a presto!

    RispondiElimina
  30. Sono nuova nel mondo dei blog di cucina, ma vedendo gli altri, non potevo non aggiungermi nel mio piccolo. Non ho avuto il tempo, ho preso a prestito la foto e la ricetta. Spero non ti dispiaccia.
    http://pentoleepasticci.blogspot.com

    RispondiElimina
  31. Ciao Adriano, mi decido a commentare. Adoro due cose, correre e cucinare e in entrambe la situazione è identica, parlo dell'"appropriazione indebita". Vale per le tue, le vostre ricette come per le tabelle di allenamento o i consigli o chissà cos'altro. Spesso uso le vostre ricette, per me e per cucinare agli amici e alle persone cui voglio bene e non ci trovo niente di vergognoso o disonorevole, specie se il piatto è davvero buono e mi fa fare bella figura, nel dire che è stato preso da un blog, inventato da altri. Cosa c'è di male? Perchè non rendere onore a chi ha speso tempo, energie, soldi e talento per inventare qualcosa di buono? In più l'appropriazione indebita serve anche a trarne profitto. Vergogna. Apprezzo la vostra iniziativa, l'apprezzo molto e pur non avendo un blog me la cucino per solidarietà. Complimenti a tutti e grazie
    Oliver

    RispondiElimina
  32. Caro Adriano,
    Come detto tante volte da tutti gli amici che hanno aderito a questa iniziativa, GRAZIE A TE!!!
    Per tutte le splendide cose che sempre ci regali.
    E' stato un piacere fare la tua crostata, tante volte ho preso ispirazione dal tuo blog, sai che l'ho messo tra i miei preferiti, e porto il tuo link come un fiore all'occhiello.
    Un abbraccio grandissimo, a presto!!!
    Andreina

    RispondiElimina
  33. mi dispiace, non ho avuto la possibilità di partecipare alla giusta protesta dell'8 novembre, ti esprimo però tutta la mia solidarietà e ammirazione, e utilizzerò (con il tuo consenso) questa ricetta in una delle mie lezioni sulla cucina del Natale.
    grazie per la passione e l'amore che ci metti
    Jas

    RispondiElimina
  34. come è stato già detto Adriano, il grazie va a te che praticamente ci 'regali' dei corsi di cucina gratis sul tuo blog, che ci sveli i segreti della lievitazione e ci fai gustare delle meraviglie come questa crostata che è stata un piacere del palato!
    è stato un onore, per me, partecipare con il mio piccolissimo blog a questa iniziativa!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  35. Bellissime. Davvero!! Complimenti!! (ci proverò ;-))

    RispondiElimina
  36. Adriano, sono felice di vedere in quanti ti vogliamo bene!
    anita

    RispondiElimina
  37. Non so se io possa definirmi una foodblogger, sono solo una combina pasticci..in tutti i sensi, mi piace dilettarmi in cucina e amo gustare il risultato del mio tempo dedicato ai fornelli, ma quando son venuta a conoscenza dell'accaduto, non ho pensato minimamente se lo fossi o meno, sentivo di dover aderire (son sempre stata dalla parte delle giuste cause), ti era stato fatto un torto ed era giusto gridarlo a gran voce. Son fiera del tuo grido e delle nostre.....Non sempre è facile ritrovarsi "uniti"..in questo caso lo è stato. Per me è stato un piacere conoscerti. Un bacio.

    RispondiElimina
  38. Adriano, tu sei un mito e le tue ricette sono più che una garanzia, partecipare all'iniziativa era il minimo che io potessi fare.
    Che poi la crostata era anche buonissima :D

    RispondiElimina
  39. Ci sono anch'io ;P

    http://rosmarina90.blogspot.com/2009/11/scusate-il-ritardo.html

    http://rosmarina90.blogspot.com/2009/10/indignazione-urgente.html

    Nel primo link c'è la torta, nel secondo dico un po' come la penso riguardo a quelli che ti hanno carinamente preso la ricetta.

    RispondiElimina